Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.



Gruppo di lavoro in Martinica

martinica 1Missione transoceanica per una piccola delegazione di docenti della scuola. Infatti attualmente è in corso  in Martinica il primo meeting del progettto “INCLUSION AGAINST EXCLUSIONnell’ambito delle numerose progettualità ERASMUS+  attivate dall’IIS “Leonardo da Vinci”.

I professori Rosaria Di Corrado e Filippo Calcagno stanno partecipando alle attività organizzative relative alla prima mobilitá di formazione che si terrá in Romania alla quale parteciperanno 5 alunni per ogni Stato partner compresi cinque studenti della scuola.

Le tematiche oggetto del progetto sono:

  1. l’apprendimento cooperativointeso come  metodo che può contribuire all’apprendimento di tutti e può diventare risorsa (e strumento compensativo) per gli altri. In un ambiente cooperativo ciascuno ha qualcosa da dare agli altri e qualcosa da ricevere e questo permette di creare un apprendimento paritario e realmente inclusivo. Pertanto attraverso questa metodologia didattica si i potenzia il ruolo attivo dello studente e si facilita l’apprendimento significativo, mentre nella collaborazione vengono meno molte difficoltà specifiche, specie per gli alunni con DSA.
  2. il tutoringche permette di utilizzare in modo efficace la risorsa-altri, cioè l’insegnamento reciproco tra alunni, che può essere funzionale in molte discipline e ha effetti positivi — in termini di apprendimento, di rapporti interpersonali, di motivazione e autostima — sia in chi svolge il ruolo di insegnante, sia in chi è il destinatario dell’insegnamento.