Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.



Alternanza scuola-lavoro - Convenzioni con l'ASP di Enna

alternanza

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna accoglierà nelle proprie strutture gli studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore Leonardo Da Vinci di Piazza Armerina impegnati nei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro. Per realizzare l'importante percorso collaborativo pattuito i Dirigenti, dr. Giovanna Fidelio, dr. Maurizio Lanza, e dr. Emanuele Cassarà, hanno stipulato due convenzioni con la Dirigente scolastica dell'Istituto prof.ssa Maria Sebastiana Adamo.

La prima collaborazione riguarda la presenza di 63 studenti delle classi terze e quarte presso l’Ospedale Chiello di Piazza Armerina. In virtù di tale accordo gli studenti collaboreranno, sotto la supervisione dell’Ufficio Tecnico, con la Ditta Manitalidea, affidataria degli impianti tecnologici dell’ospedale. La seconda convenzione riguarda diciassette allievi che realizzeranno i percorsi di alternanza presso il Consultorio familiare, il Centro diurno alzheimer e il Servizio di neuropsichiatria infantile. Referente del progetto del Servizio di NPI è la dr.ssa Luisella Madia, mentre svolgerà le funzioni di tutor l'assistente sociale Giovanni Randazzo; per il Centro alzheimer invece referente è il dr. Claudio Millia e la tutor aziendale l’infermiere professionale Salvatrice Palmeri. Infine, per il Consultorio Familiare, il referente è il dr. Roberto Licenziato e la tutor la dr.ssa Giuseppa Lobello.